Risparmio Energetico Gelaterie 2018-12-06T10:24:42+00:00

Risparmio Energetico Gelaterie

ECONOMAX® è una divisione interna di MITA che dal 2016 fornisce soluzioni per il risparmio energetico per gelaterie artigianali.

In gelateria il consumo di acqua ma anche di energia elettrica è notevole in quanto la maggior parte delle attrezzature e dei macchinari, presenti in laboratorio di produzione, hanno un tipo di raffreddamento ad acqua: in particolare possiamo trovare pastorizzatori, mantecatori o macchine combinate.
Per fare un esempio concreto, una combinata ha un’impronta idrica diretta di circa dieci litri per produrre un solo litro di gelato.
Oltre a questo si deve anche ricordare che il consumo di acqua totale in realtà maggiore, dal momento che le macchine vanno anche lavate dopo ogni tot di cicli per non avere contaminazioni di colori e/o di gusto. A questo si aggiunga anche il consumo d’acqua della lavastoviglie, della pulizia generale, ecc.

Risparmiare Energia nelle Gelaterie Artigianali

Risparmio Energetico Gelaterie

I macchinari presenti nelle gelaterie prevedono attacchi di ingresso e di uscita dell’acqua adibiti al raffreddamento: quasi sempre l’alimentazione dell’acqua avviene direttamente dalla rete idrica e l’uscita viene scaricata senza essere riutilizzata. Queste operazioni causano un notevole spreco di risorse idriche ed è proprio in questo contesto che si inseriscono le soluzioni ECONOMAX® per il risparmio energetico delle gelaterie.
Per ridurre i consumi d’acqua di processo si fa uso quindi alternativamente di torri di evaporazione ed economizzatori.

L’economizzatore d’acqua che proponiamo consente di raffreddare, recuperare e riutilizzare l’acqua di condensazione che esce sottoforma di scarto dalle macchine che raffreddano, permettendo così anche un risparmio di energia elettrica fino al 30%. Inoltre, ha un ingombro ridotto, non necessita di unità esterne, non impatta sul clima interno e riduce l’inquinamento acustico.

Contattaci subito se vuoi acquistare i nostri macchinari per il risparmio energetico delle gelaterie.